Speciale Barcelona 2010!

mercoledì 28 luglio 2010

vizzoni d'argento

marta milani va in finale

fabrizio mori per freddyspeaker's blog

silvia salis

riflessioni

Chiusa la prima giornata, inizia la seconda come in ogni campionato che si rispetti.
Due medaglie per gli azzurri, intrise di sudore e di volontà, che sarebbero potute esser di colore diverso, ma con un altro atteggiamento avrebbero anche potuto non essere.
Quindi complimenti ad Alex Schwazer e Daniele Meucci, ma anche a Lalli e Rubino, volitivi lottatori che hanno portato a casa piazzamenti importanti.
Tanti altri azzurri hanno guadagnato la finale, altri non cel'hanno fatta.
Nell'altra finale di giornata dopo una qualificazione eccellente la mattina si è persa Chiara Rosa, inspiegabile per i non addetti, forse un pò di più per chi segue e ha seguito le vicende della pesista padovana che da un pò di tempo difetta di tempra agonistica nelle occasioni importanti, la stoffa c'è ma si deve lavorare su questo aspetto.
La seconda giornata allo stadio si è appena aperta con un bel lancio di Silvia Salis che ha sbrigato la pratica qualificazione mentre Manuela Levorato, partita male, è affondata nella 1^ batteria dei 100 donne. Di prima mattina invece purtroppo squalificata Sibilla Di Vincenzo nella marcia 20km dove la scuola russa ha dominato con una bella tripletta.
Cominciato anche un bellisimo (come sempre) decathlon dove Kasianov ha subito portato lo stagionale sui 100 a 10.60 facendo capire che vuole puntare al gradino più alto del podio....lo vedremo alla fine di questi 2 giorni....che bellezza!!!
Hasta luego amigos!!!