Speciale Barcelona 2010!

domenica 1 agosto 2010

record 4x400 femminile

4x100 argento e record

ottavio andriani

un felice Migidio Bourifa

ruggero pertile 4°

domenica finale...

In diretta dal percorso della maratona dei campionati europei....gara molto tattica...caldo-umido che condiziona gli atleti, partiti molto prudenti.
Oggi giornata finale dopo che ieri le nostre ragazze hanno conquistato un insperato argento con Simona La Mantia, un bronzo con Anna Incerti e l'argento a squadre con Incerti, Console e Toniolo.
Subito ai piedi del podio Giuseppe Gibilisco mentre 3 staffette su 4 si sono qualificate per la finale, seppur in maniera diversa.
Rocambolesca la 4x100 maschile che chiude veloce (2^) ma viene squalificata per cambio lungo fra Donati e Collio (ma non doveva essere il cambio sicuro?). Poi ricorso perchè i russi hanno disturbato il cambio azzurro: giuria che dà ragione agli azzurri reintegrandoli e squalificando la Russia. Quindi finale da seguire, anche perchè sono andati fuori russi e britannici (ma come hanno fatto?).
La 4x100 femminile invece dimostra i propri limiti velocistici, accoppiati a una buona dose di sfortuna (la Alloh nell'ultima frazione è costretta a rallentare e ripartire per una tedesca che le cade vicino).
La 4x400 maschile con Barberi a riposo dimostra buon temperamento e passa il turno entrando in una finale dai tempi ravvicinatissimi (ma alcune squadre non schieravano punte individuali).
Bellissima invece la prova del quartetto del miglio femminile: frazione di lancio buona per Chiara Bazzoni che gestisce al meglio l'emozione, conserva bene la Milani mentre la Spacca si scatena in terza frazione rimontando fino alla seconda piazza e consegnando il testimone a Libania Grenot; la "panterita" fa un capolavoro tattico nei primi 200 tenendo lì tre avversarie e poi si lancia in uno sprint impressionante andando a vincere la semifinale e staccando così un tempo vicino al record italiano (poco più di un secondo più alto): sarà da seguire l'ultima gara dell'europeo!!!
Stasera poi una gara di lungo di ottimo livello (7,98 per l'accesso alla finale è cosa d'altri tempi....e mai europea) vedrà lottare per il podio Andrew Howe, probabilmente sarà una questione di centimetri....
In bocca al lupo azzurri!!
Hasta luego amigos del blog!!

ragazze d'argento